Militari e Minelli nella top 20 Primavera del Corriere dello Sport

Sul Corriere dello Sport in edicola oggi, Fabio Massimo Splendore elenca i migliori venti calciatori del campionato Primavera. Tra questi, anche due della Fiorentina, ovvero Alessio Militari e Simone Minelli. L’elenco completo: Audero (Juventus), Radu (Inter), Popa (Inter), Dimarco (Inter), Nura (Roma), Pezzella (Palermo), Romagna (Juventus), Vitale (Juventus), Castrovilli (Bari), Locatelli (Milan), Picchi (Empoli), Mosti (Empoli), Urso (Cesena), Melegoni (Atalanta), Arras (Cagliari), Umar (Roma), Rossi (Lazio) e Negro (Napoli).

ALESSIO MILITARI – Piccoli registi crescono
Classe 1999, di gennaio, compirà 17 anni tra due mesi. E la Fiorentina gli ha già fatto firmare il suo primo contratto da professionista. Stella della Nazionale Under 17 e dei pari categoria viola, è un organizzatore di gioco e si è già accostato in più di una occasione alla Primavera. Militari è un piccolo leader di reparto, gioca da vertice basso del centrocampo, è alto 1 metro e 82 centimetri ed è dotato di una grande tecnica di base che gli consente di svariare nel ruolo e di avanzare anche il raggio di azione, da mezzala.

SIMONE MINELLI – Ecco l’Insigne viola
Sempre nella Fiorentina, ma lui è un ’97, Nazionale Under 19. Simone Minelli, trequartista e destro naturale che usa con efficacia anche il sinistro. Ha un calcio preciso e potente, è una risorsa anche nei calci piazzati. Anche lui oltre ad agire sulla trequarti, può partire dalla fascia sinistra o occupare uno dei posti del tridente alle spalle della prima punta. E’ l’Insigne viola. Ha esordito in Europa League l’11 dicembre 2014 nella sconfitta in casa con la Dinamo Minsk: subemtrò a Cuadrado e fu suo l’assist del gol viola (1-2 il finale) a Marin.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.