Primavera, falsa ripartenza: il Torino s’impone di misura

Falsa ripartenza. La Primavera inizia con una sconfitta il girone di ritorno, perdendo per 1-0 contro il Torino al “Don Mosso” di Venaria. I viola incassano il secondo stop in campionato, non riuscendo a dar seguito al pirotecnico 4-3 in Coppa Italia contro il Milan. Un risultato che fa restare al terzo posto con 30 punti la squadra di Federico Guidi, adesso più staccata dalla Juventus capolista (34, vittoria 2-1 sul Modena), superata dall’Entella (33, successo contro la Samp) e avvicinata dal Sassuolo (29, vittoria contro il Trapani).

Fase di studio nel primo quarto d’ora, poi granata vicini al gol con l’incornata alta di Benedetti. Risponde Minelli, trovando Zaccagno pronto alla parata. Poche emozioni fino a oltre la mezz’ora di gioco, poi uno squillo per parte: Makarov blocca il tentativo di Osei, Zaccagno smanaccia il tiro cross di Minelli. All’intervallo squadre negli spogliatoi a reti bianche.

La ripresa comincia con il rosso diretto per Edera, reo di proteste eccessive verso l’arbitro. L’inferiorità numerica genera la reazione d’orgoglio del Torino, che al 61′ passa in vantaggio con Zenuni, bravo nel deviare in rete un cross di Candellone. La Fiorentina fatica a riorganizzarsi, ma quando riesce a sfondare il muro granata spreca. Come al 77′, quando Zaccagno compie un autentico miracolo su Minelli; poi, palla vagante in area su cui arriva Caso, che però spara incredibilmente alto da pochi passi. I granata cominciano a giocare con il cronometro e non si registrano più occasioni fino al fischio finale: Torino batte Fiorentina 1-0.

TORINO: Zaccagno; Carissoni, Benedetti, Mantovani, Procopio; Segre, Osei (24′ st Piccoli); Edera, Compagno (40′ st Auriletto), Candellone (46′ st Tobaldo), Zenuni. A disp.: Cucchietti, Origlio, Stanghellini, Morello, Novello, Tindo, Bortoluz, Kobon, Gjuci. All.: Moreno Longo
FIORENTINA: Makarov; Sanna, Boccardi, Diallo, Ranieri; Diakhatè (28′ st Tacconi), Bitunjac (15′ st Valencic), Bangu; Chiesa, Mlakar (15′ st Caso), Minelli. A disp.: Satalino, Masiero, Mosti, Baroni, Benedetti D., Gori, Degl’Innocenti, Maistro, Militari. All.: Federico Guidi
Arbitro: Andrea Giuseppe Zanonato di Vicenza
Reti: 16′ st Zenuni (T)
Note: ammoniti Osei, Bitunjac, PIccoli; espulso Edera (T) al 10′ st per proteste; recuperi 2′ pt e 4′ st.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.