Primavera

Primavera Tim Cup, il primo round termina pari: Mosti riprende l’Entella in extremis

fiorentina entella primavera tim cup

Il primo round termina pari. Fiorentina e Virtus Entella non vanno oltre il segno x nella semifinale di andata di Coppa Italia Primavera, pareggiando per 2-2 al “Bozzi”. Gara molto equilibrata fin dalle prime battute. Tentativi viola di Hagi e Mosti, rispondono i biancocelesti con Mota, che chiama Cerofolini alla respinta. Ed è proprio Mota a conquistare il rigore che sblocca il match, venendo steso in area da Baroni. Dal dischetto Di Paola realizza di potenza (21′).

La reazione viola è immediata e porta al pari di Hagi (26′), che insacca da distanza ravvicinata una respinta di Siaulys su tiro di Sottil. Forti proteste liguri, per un tocco di mano proprio di quest’ultimo, giudicato involontario dall’arbitro. Nella ripresa Entella di nuovo in vantaggio con Zaniolo (60′), che sigla il classico gol dell’ex con un mancino imprendibile all’angolino basso. La Fiorentina prova a pareggiare nuovamente i conti con Caso, che però trova un attento Siaulys alla respinta. L’Entella assorbe e contrattacca, sfiorando il tris tre volte con Mota e Ganea: sempre decisivo Cerofolini.


LE PAGELLE VIOLA: TOP MOSTI E CEROFOLINI, MA QUANTI BOCCIATI


Nel finale la rete che chiude la partita: corner da destra di Hagi, incornata vincente di Mosti (82′) e palla in rete. Il terzino viola è di nuovo decisivo in extremis su palla inattiva, proprio come ad Empoli. Al fischio finale è 2-2. Un risultato che, in vista della gara di ritorno, pone in leggero vantaggio la Virtus Entella, con la Fiorentina dovrà necessariamente vincere o pareggiare con almeno tre gol. Nell’altra semifinale, Roma batte 1-0 Inter. Entrambe le gare di ritorno si giocheranno il prossimo 25 gennaio.

La formazione viola scesa in campo: Cerofolini; Mosti, Baroni, Pinto, Ranieri; Diakhatè, Militari (43′ st Trovato), Hagi; Perez, Mlakar (45′ st Gori), Sottil (19′ st Caso). A disp.: Satalino, Benedetti, Ferigra, Buonavita, Mascarenhas, Marozzi, Maistro, Maganjic, Degl’Innocenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.